STORIE DI CAVALLI E DI UOMINI di Benedikt Erlingsson > Martedì 26 Gennaio

Home » STORIE DI CAVALLI E DI UOMINI di Benedikt Erlingsson > Martedì 26 Gennaio
STORIE DI CAVALLI E DI UOMINI di Benedikt Erlingsson > Martedì 26 Gennaio

Chiudiamo il mese di gennaio con la proiezione del cortometraggio “La Visite”, ospite della rassegna Ce l’ho corto, e del film islandese candidato all’Oscar due anni fa come miglior film straniero “Storie di cavalli e di uomini” di Benedikt Erlingsson. 

Ore 20.30 > Proiezione nel foyer del cortometraggio “La Visite” di Pier-Philippe Chevigny, 2014, Québec, 8 min.

Ospite della rassegna di cortometraggi “Ce l’ho corto”.

Lungi dall’essere santuari di meditazione vuoti e tranquilli, i campi di concentramento sono tra le attrazioni turistiche più popolari in Polonia. Documentario breve sul fenomeno del turismo tra le rovine dei campi di concentramento della seconda guerra mondiale.

[vimeo id=”143390415″ width=”620″ height=”360″]

Ore 21.15 > “Storie di cavalli e di uomini” di Benedikt Erlingsson (81 min/2013/Islanda-Germania-Norvegia)

storie di uomini e cavalli

L‘uomo ama la donna e la donna ama l‘uomo; ma l‘uomo è pazzo del suo bene più prezioso: la sua giumenta, che è a sua volta ossessionata dallo stallone. La primavera sta arrivando e, con essa, l‘impetuosa forza della natura. Non può andare a finire bene. E noi spettatori seguiamo i destini delle persone, attraverso la percezione dei loro cavalli.

“Una narrazione apparentemente frammentaria, un beffardo e asciutto soggetto, alla fine, incentrato sulla bestialità e sulla vacuità insite nell’uomo”

– Marco Chiani, mymovies

“Buffo e lirico, assurdo e triste, un film che economizza le parole perché si spiega benissimo senza”

– Roberto Nepoti, Repubblica

Esordiente nel lungometraggio dopo un paio di corti, Erlingsson è noto in patria come regista e autore teatrale. Alla fine, una dicitura rassicura che nessun cavallo è stato ferito durante le riprese.

Storie di cavalli e di uomini ha raccolto diversi premi in giro per il mondo tra cui:

Miglior regista esordiente – San Sebastian Film Festival

Miglior regista – Tokyo International Film Festival

Candidato dall’Islanda all’Oscar come miglior film straniero

Trailer

[youtube id=”a_VWZpALOVM” width=”620″ height=”360″]

[information]

DOVE: Europa Cinema, via Pietralata 55, Bologna

QUANDO: Martedì 26 gennaio 2016. Proiezioni a partire dalle 20:30.

COSTO: proiezione 5 euro con card Kinodromo nuova stagione (costa 3 euro) o tessera AICS Kinodromo (costa 8 euro) che si possono fare direttamente al cinema. La carta K dà diritto a uno sconto perenne di due euro al cinema Europa, mentre la tessera AICS dà diritto a uno sconto dal lunedì al venerdì in tutti i cinema del Circuito Cinema e permette l’accesso al LOFT Kinodromo, via San Rocco 16 c.

[/information]