X

KinodromoLiveArts: II stagione 2013/2014

Kinodromo non è solo Cinema, ma anche uno spazio dove le diverse arti si possono incontrare e mescolare per creare nuove sinergie tra cinema e sperimentazione. 

Ogni lunedì Kinodromo ha realizzato con grande successo (anchce per la II stagione) l’unione tra Live Performance & Film, creando così, un modo diverso e nuovo di vivere la sala cinematografica; rompendo le consuete regole del foyer, ma trasformandolo in un confortevole spazio artistico dove vi sono esibiti differenti artisti.

L’obiettivo di questo spazio all’interno del Cinema Europa è quello di sviluppare un  cantiere artistico durante i sei mesi di programmazione del Kinodromo: un alternarsi di musica, teatro, sperimentazioni artistiche e visive, presentazioni di libri e dibattiti su tematiche contemporanee.

La sezione KinodromoLiveArts è curata da: Letizia Lomma, Elisa Trento e Sonia Bregoli

INAUGURAZIONE II STAGIONE KINODROMO

GODBLESSCOMPUTERS dj-set > Lunedì 28 ottobre 2013

Dj/producer Lorenzo Nada ha portato al Kinodromo la sua lunga esperienza berlinese con un dj-set di suoni ed immagini seguendo il motto del suo ultimo disco: Freedom is O.K.

996665_644630118910127_970811920_n godblesscomputers

Lorenzo Nada, dopo una lunga permanenza a Berlino, attualmente vive a Bologna. Negli ultimi anni ha prodotto numerosi album, ep, mixtapes con diversi gruppi e alias fino ad approdare al suo progetto solista Godblesscomputers, un contenitore di suoni, immagini e parole.

DOMINIQUE VACCARO – Esperienza di cinema cieco performance sonora > Lunedì 11 novembre 2013

Musicista elettroacustico attivo nel campo dell’improvvisazione su dispositivi analogici e registratori a bobine. Da anni sperimenta le possibilità del nastro magnetico e dell’esposizione cinematica dei suoni fissati. 379648_651724208200718_1058155518_n

Partendo dall’idea di un pubblico seduto in una sala cinematografica, al buio, dove non c’è nessuna proiezione, privato di un qualsiasi appiglio visivo e al quale è negata anche la visione del musicista in scena, al suono ed alla sua componente evocativa, è affidato il compito di creare la tensione drammatica e far scaturire nell’ascoltatore esclusivamente delle immagini acustiche.

Selezione musicale a cura di RICKY GOLDMINE | Indie I chill wave > Lunedì 18 novembre 2013

1425690_655717417801397_540007979_n

Goldmine Factory è un movimento artistico e musicale nato a Bologna nell’estate del 2009.

Lo scambio di idee fra diverse culture e fra diverse forme d’arte è la base su cui poggia il lavoro del collettivo bolognese che organizza e promuove concerti, party e dj set, ma anche eventi culturali dedicati all’arte, al cinema e alla valorizzazione di piccole realtà imprenditoriali del territorio.

Dj SAMOA is back for Kinodromo > Lunedì 25 novembre 2013

Una selezione musicale che spazia dal jazz al funky, dall’afrobeat al brasilian sound. Musiche che hanno come perno centrale i beat della world music nelle sue svariate contaminazioni. Tutto rigorosamente su vinile!

1466215_658780567495082_640637184_n 25 novembre Corrado

REBECCA WILSON dj set > Lunedì 2 dicembre 2014

1422412_663119293727876_707115472_n

Roberta Cleopazzo (aka Rebecca Wilson) originaria di Lecce, vive a Bologna dal 1997. Dal 2009 si diletta con Djset eclettici e originali in diversi club bolognesi (LocomotivClub, ScaloSanDonato, Crash, Arteria, Link, LeScuderie, A.G.Cassero, ecc.) spaziando, seguendo umori e situazioni, dall’electro al funk, al soul, a grandi successi rock vintage, creando un’armoniosa connessione spazio-tempo tra passato e futuro, azzerando i confini sui generi.

CLAUDIA FABRIS performance live > Lunedì 9 dicembre 2013

1504036_665588170147655_534390161_n

“HeArt, l’Arte con il cuore e con le mani” & “La Cameriera di Poesia

Claudia Fabris progetta spazi, installazioni ed eventi performativi che creano relazioni e sinergie tra la fotografia, gli abiti, la parola e il cibo in un percorso di ricerca artistica che trova nel corpo il proprio fulcro, coinvolgendo gli spettatori su differenti piani percettivi per sciogliere la linea di confine tra chi fa l’arte e chi la guarda.

EGLE SOMMACAL live performance > lunedì 16 dicembre 2013

Chitarrista della nota band bolognese MASSIMO VOLUME. Durante la performance si sono alternati, in una sequenza mai uguale, brani di derivazione dalla scuola dell’American Primitive guitar e brani che traggono ispirazione da altri ambiti e generi.

993474_668749633164842_377354790_n

Egle Sommacal esordisce nella metà anni 80′ con un gruppo chiamato Detriti con cui incide un disco. Nel 1992 entra a far parte dei Massimo Volume con i quali incide quattro dischi e la colonna sonora di Almost Blue fino al 2001, anno di scioglimento del gruppo.

MARCELLO CAPOZZI: un set acustico del disco d’esordio “SCIOPERO” > Lunedì 13 gennaio 2014

  marcello-capozzi

Marcello Capozzi è un musicista nato a Napoli nel 1984 e cresciuto prevalentemente a Caserta. Nelle sue produzioni suona vari strumenti ma è principalmente autore, cantante e chitarrista. Ha aperto concerti di Cesare Basile e Marlene Kuntz, ed è stato coinvolto nella rassegna di cantautori curata dal MEI di Faenza in occasione del Festival letterario riminese “Insieme Fuori dal Fango”.  Il 10 settembre 2013 ha pubblicato il suo disco d’esordio intitolato “SCIOPERO” (Seahorse Recordings / Audioglobe), prodotto con Paolo Messere (Blessed Child Opera, Silken Barb, Ulan Bator).

GOLAIRDA Live Set Reading > Lunedì 27 gennaio 2014

1689961_689824127724059_1679622837_n

Cristiana Raggi e Piergiuseppe Francione intepretano alcuni passi tratti dai romanzi di Goliarda Sapienza“L’arte della gioia” e “Il filo di mezzogiorno”, accompagnati dalle atmosfere sonore di Giovanni Frezza in un suggestivo live set reading. A completamento della performance la proiezione di un estratto video a cura diLiviana Davì dello spettacolo cineteatrale GOLIARDA (di e con Cristiana Raggi) basato sulla vita e le opere della scrittrice catanese.

Betty Boo dj-set > Lunedì 3 febbraio 2014

1551539_211720872361258_2097946779_n Betty Boo aka Hellobea fa l’illustratrice, la dj e la grafica. Accumula matite, va spesso a spasso per il Pratello e mette i dischi al Locomotiv CLUB di Bologna. Al Kinodromo, tra un disco e l’altro, troverete anche qualcuno dei suoi lavori.

FIORINO live performance > Lunedì 17 febbraio 2014

1925306_700559789983826_1925726367_n

Nato nella Liguria apuana sette anni dopo la morte di Bruce Lee, inizia a scrivere canzoni per ricordarsi di dimenticare. Da tre anni gira l’Italia con lo spettacolo per voce-chitarra-scarpa intitolato “IL MASOCHISMO PROVOCA DIPENDENZA”. Ha inciso un EP intitolato “L’esca per le acciughe” e attualmente sta ultimando il suo primo album.

roBOt paths@Kinodromo > Lunedì 24 febbraio 2014

Mighty Mau dj-set

 1888681_704110169628788_2082228028_nClaudia Mauti – Mighty Mau inizia l’attività di dj al Cassero di Bologna nel 1996.

Di formazione indie-new wave ha sempre seguito attivamente la scena musicale non-mainstream. Frequentatrice assidua di concerti e festival internazionali, Mighty Mau negli anni ha partecipato ad eventi e serate in tutta Italia e all’estero (Berlino, Londra, Lisbona, Croazia) continuando la sua esplorazione musicale attraverso il programma radiofonico MIGHTY FM in onda su Radio Kairos.

Matteo Bennici Cine-concerto omaggio a Dziga Vertov – SHESTAYA

1970445_704110769628728_1252007357_n

Ispirandosi all’implacabile cineocchio di Vertov e alla sua costante ricerca di una verità filmica, Matteo Bennici combina di beats, ambient, field recordings e improvvisazione in una suite contemporanea alla riscoperta di tre capolavori che, nati per la propaganda leninista, rapparesentano tuttora la genesi del documentario. Shestaya è un viaggio senza tempo tra i popoli, il lavoro, i volti e l’alienazione dell’Unione Sovietica degli anni ’20, in un vivo dialogo tra vecchie immagini e nuovi suoni.

COMANECI live performance > Lunedì 10 marzo 2014

1911801_711302435576228_971944091_n

La musica dei Comaneci propone un’idea di grazia e perfezione formale, ispirata fin dalla scelta del proprio nome. Tuttavia non si fermano alla mera forma, poiché a una superficie quasi sempre levigata e sapientemente strutturata nei suoi semplici elementi, accostano ora passaggi di elegante morbidezza, ora un’emozionalità vibrante, supportata da un songwriting sobrio ed efficace, che perfettamente si attaglia alle doti interpretative della Amati che costituisce un’autentica rivelazione, in grado com’è di riportare alla mente – senza con ciò parodiarle – fascinose icone del cantato al femminile, quali Cat Power e Hope Sandoval.

LUCA BARCELLONA performance calligrafa > Martedì 11 marzo 2014

1979567_712266968813108_769888423_n-1

Luca Barcellona è un grafico e calligrafo freelance. Insegna calligrafia con l’Associazione Calligrafica Italiana e tiene workshop in varie città europee. Fra i brand che hanno richiesto i suoi lettering ci sono Carhartt, Nike, Mondadori, Zoo York, Dolce&Gabbana, Sony BMG, Seat, Volvo, Universal, Eni. Fra le sue ultime esposizioni le collettive “Oscuro Scrutare”, presso la Galleria Patricia Armocida di Milano, il progetto “Some Type of Wonderful” a (Melbourne/Sidney) e “Don’t Believe the Type” (Den Haag). Fra le ultime, uno speciale sulla rivista americana “Letter Arts Review”, “Calligraphy and Graphic Design” di Marco Campedelli, e i libri “Playful Type 2”, “Los Logos 5” e “Arabesque 2”, editi da Gestalten. 

GREEN EVERYWHERE  dj-set > Lunedì 24 marzo 2014

1511530_717288201644318_1547183499_n

 

Melotronic & forest sounds > Green Everywhere

AMRITA PURKAYASTHA performance di danza > Lunedì 28 aprile 2014

10171031_236988859834459_236200510273348363_n

Performance di danza classica indiana Bharatanatyam, a cura di Amrita Purkayastha, da lei stessa definita: una tradizionale e devota Keerthanam, una danza in preghiera di Lord Ganesha, il rispettato Dio degli Inizi e onorato all’inizio di ogni cerimonia. L’artista ha presentato la sua interpretazione del concetto di Luce e Oscurità, accompagnata dalle bellissime parole e melodie del famoso Premio Nobel indiano Radindranath Tagore.

TORAKIKI live performance > Lunedì 7 aprile 2014

10152377_723793400993798_8907581958170057655_n

Torakiki é un progetto di musica elettronica composto da Alessandro Rizzato (monome), Kevin Parrino (synth, wsg, voce) e Giacomo Giunchedi (basso, synth, voce). Il trio tratta sonorità sia analogiche che digitali, ha un debole per la new wave, il jazz e le atmosfere nordiche. Al Kinodromo hanno presentato il primo EP del progetto, in una frizzante performance color Campari.

CAUCASO Night > Mercoledì 9 aprile 2014

WcSet Dj-set by Bulgaro & Marzio Bellucci

10170819_726554340717704_2758650202098336778_n-1

 Dietro il nome WcSet, nato nel 2004, si cela una serie di interventi che hanno visto in principio il bagno pubblico come luogo performativo per dj e live sets, proiezioni e mostre fotografiche. Per questa speciale serata il Kinodromo ha proposto a WcSet il foyer del Cinema Europa come luogo performativo di libera espressione.

CAUCASO FACTORY

Casa di produzione indipendente, nasce a Bologna nel 2004. Spinta dalla necessità di riunire forze creative sotto lo stesso nome, Caucaso è un racconto di esperienze differenti.

Produce e promuove cinema d’autore, documentario e video-arte, si occupa di musica, grafica e politica. Immagini e suono diventano il mezzo ideale per raccontare e diffondere conoscenza, in uno stato di ricerca e dialogo continuo.

10255373_726556197384185_5328736411088681467_n-1

THE JOHNNY CLASH project > Lunedì 5 maggio 2014

10245438_737708206268984_1825978861063900701_n

Tecnicamente parlando suonano canzoni dei CLASH come se le facesse JOHNNY CASH.

Si dichiara: ‘Sembra che la famosa band dei Clash non avesse mai scritto nulla di proprio pugno: le ultime voci insinuano che esisterebbe materiale segreto del grande Johnny Cash, da cui Strummer e soci, a fine anni ’70, avrebbero attinto a dismisura. Ecco, noi abbiamo scovato il materiale e vi suoniamo tutto com’era all’inizio!’

COSA (NON) VEDIAMO: SPETTACOLO DELL’APPARENZA > Martedì 20 maggio 2014

10359536_746104285429376_8156117545205830685_nIl progetto culturale MOB – Molecole Bolognesi è promosso dalla Commissione Cultura Creativa, Pari Opportunità e Tematiche del Lavoro del Quartiere San Vitale. Il progetto riguarda la messa in rete e la moltiplicazione degli spazi, centro storico e periferia, principalmente del Quartiere San Vitale – pubblici, privati o in convenzione – che possano essere fruiti, a condizioni economicamente agevoli, dalle associazioni culturali e dai singoli lavoratori della cultura. 

KinodromoLiveArts | Sonia Bregoli

Tags: