X

programma febbraio 2019 | Kinodromo

“Se volessi fare qualcosa di rivoluzionario in
questo settore girerei un documentario”

Neill Blomkamp

Per il mese di febbraio Kinodromo propone 4 documentari provenienti da aree differenti e riguardanti temi variegati. Si inizierà il 4 di febbraio con il film 1968 – Gli Uccelli di Silvio Montanaro e Gianni Ramacciotti il quale ci riporterà nel clima della controcultura che segnò la fine degli anni ’60. La settimana successiva assisteremo alla raccolta della corrispondenza video tra il regista Alessandro Cassigoli ed il reporter Casey Kauffman in The Things We Keep. Il 18 febbraio sarà la volta di Bunch of Kunst della giornalista e regista Christine Franz, documentario che ripercorre un viaggio di due anni a fianco del gruppo punk rock Sleaford Mods. Il mese si concluderà poi con la prima data della rassegna MONDOVISIONI 2019, nella quale proporremo l’opera Recruiting For Jihad, uno scorcio sui metodi di reclutamento da parte degli estremisti islamici a cura dei registi Adel Khan Farooq ed Ulrik Imtiaz Rolfsen.

Le nostre serate si svolgeranno presso il Cinema Europa (Via Pietralata, 55)

Ore 21.00
Introduzione del film da parte degli ospiti presenti

Ore 21.15
Inizio proiezione a cui seguirà un dibattito riguardo all’opera in programma

Qui potete scaricare il PROGRAMMA DI FEBBRAIO 2019

________________________________________________________________________________________________

COVER/PROGRAMMA GENNAIO 2019

L’illustrazione è parte del progetto Keyholeun esperimento grafico/curatoriale che ogni mese accompagna la programmazione del Kinodromo, a cura di Arianna Callegaro e Luca Mazza. 

La cover di questa settimana è stata realizzata da Andrea Casciu.

Classe 1983, questo artista è diplomato all’Accademia di Belle Arti di Sassari e vive e lavora a Bologna. Attraverso l’indagine delle piccole mutazioni che il tempo opera sul corpo, Andrea Casciu approfondisce un’analisi introspettiva mediata dal disegno, studiando il rapporto dell’Uomo con la propria immagine

Di seguito trovate il nostro programma e la cover realizzata da Andrea Casciu

Tags: