X

MONDOVISIONI 2018: Entres os homens de bem – martedì 6 marzo

Nella seconda serata della rassegna MONDOVISIONI, la nostra attenzione si sposta sulla questione dei diritti LGBT in un Paese come il Brasile, in cui il sistema politico sta attraversando una forte fase polarizzazione a causa dei movimenti religiosi evangelici. L’opera di Caio Cavecchini  e Carlos Juliano Barros si concentra sul personaggio di Jean Wyllys, membro del Congresso brasiliano ed instancabile sostenitori della causa LGBT.

Il film è presentato da Jonathan Mastellari, segretario associazione MigraBO Lgbt.

Di seguito trovate la sinossi del film
Jean Wyllys è un corpo estraneo in un Congresso brasiliano di tendenze sempre più conservatrici. Lo accompagniamo durante tre anni di instancabile attività come portavoce della causa LGBT, che ne hanno fatto il protagonista di discussioni politiche che superano i confini della capitale Brasilia, investendo l’opinione pubblica ed” i social network. Oltre a tracciare il profilo di un deputato e personaggio singolare, “Entre os homens de bem” è una sconvolgente introduzione all’attuale crisi e polarizzazione della politica brasiliana, sempre più segnata dall’influenza dei movimenti religiosi evangelici, di cui fanno parte alcuni dei politici più attivi nell’impeachment della presidente Dilma Rousseff.

Il programma della serata di martedì 6 marzo

Ore 21.00 – Cinema Europa (Via Pietralata 55, BO)
Incontro con Jonathan Mastellari.

Ore 21.15 
Proiezione del film “Entres os homens de bem” di Caio Cavecchini  e Carlos Juliano Barros (BRA, 2016, 106′)

Vi lasciamo con il trailer del film

COSTO BIGLIETTO:
– al Cinema 5 euro con tessera AICS ( con possibilità di compilare i moduli per i tesseramento all’ingresso). Biglietto intero 8 euro.
– al LOFT entrata libera con tessera AICS obbligatoria.
Tags: