X

PROGRAMMA GENNAIO 2018 | KINODROMO

Il segreto del successo di “Nuovo Cinema Paradiso”
è dovuto al fatto che generazioni di persone in tutto il mondo
ritengono la sala cinematografica un luogo di educazione.
(Giuseppe Tornatore)

Si riparte per il 2018 con un programma scoppiettante: da questo giovedì 11 gennaio Kinodromo ritorna in città.

Ritornano i giovedì di musica visionaria con il progetto LOFT Session in collaborazione con l’Associazione MicroBO: sperimentazioni, live visual & Jam Session [ Tutti i giovedì apertura h21.00 ]
Giovedì 11 gennaio riapre LOFT Kinodromo con Ignacio Córdoba + Ritual of the Naught immergendoci in una atmosfera elettronica. Giovedì 18 gennaio live Andrea Borg + Marco Visconti – Prasca in free jazz style. Invece per l’ultimo giovedì 25 gennaio 2018 ospiti sul palco del LOFT il gruppo musicale Tangerines che vi faranno ballare a ritmo di rock&rool.

Venerdì 12 gennaio dalle h21.00 live-set KREMPES segue la presentazioni dell’album: NON PUOI PRENDERTELA CON LA NOTTE a cura di CADORI live.

Venerdì 19 gennaio presentazione del cortometraggio “ODIO IL ROSA” ( Ita, 2017, 15′) della giovane regista Margherita Ferri segue After Party.

Venerdì 26 gennaio ritorna dopo il successo del 2017 il format Stand Up Comedy Show – linguaggio diretto e politicamente scorretto con Brando Sorbini, Edoardo Confuorto, Clara Campi e Dado Tedeschi. A seguire dj set trash 80/90 DDT – Domani Danno Trash 

TRE IMPORTANTI APPUNTAMENTI AL CINEMA EUROPA PER LA NOSTRA PROGRAMMAZIONE DEL LUNEDÌ:

h19.00 Apertura LOFT Kinodromo
h19.30 Inizio incontri con ospiti nel salotto del LOFT 
h21.15 Proiezione film presso Cinema Europa 

Lunedì 15 gennaio ripartiamo con la proiezione del film bolognese “Torri, Checche e Tortellini” di Andrea Adriatico (Ita, 2015, 75′). Il film acconta un’avventura: il frammento più incredibile della storia del movimento omosessuale italiano. Un gruppo di gay che ottiene dal Comune di Bologna una sede per le proprie attività, e questa sede è un prestigioso monumento storico, per giunta di interesse religioso. Il “Cassero di Porta Saragozza”, su cui dal 1982 ha cominciato a sventolare la bandiera LGBT, diventa subito leggendario, in Italia e in tutta Europa.
Il pre serata vede ospite al LOFT il regista del film Andrea Adriatico per ricordare i 25 anni della nascita del progetto TEATRI DI VITA.

Lunedì 22 gennaio ci trasferiamo a Roma con il film “Il principe di Ostia Bronx” di Raffaele Passerini (Ita, 2017, 75′). “Per tutti i calci in culo che mi ha dato la società, mi sono messo su un piedistallo e ho deciso che sono il Principe.” E il “regno” di Dario Galetti Magnani è la spiaggia nudista di Capocotta, a Ostia, dove da vent’anni, con i suoi mille costumi da bagno e una radio sulla spalla, percorre il bagnasciuga improvvisando monologhi irriverenti e ispirati. Nel pre serata (h19.30) all’interno del salotto del LOFT incontro con il regista Raffaele Passerini e i due protagonisti del film: Dario (il PRINCIPE) e Maury (la DUCHESSA). 

Lunedì 29 gennaio un anteprima al cinema europa con la proiezione del film Les Amoureux des Bancs Publics – La strada che resiste con l’arte di Juan Martin Baicorria e Gaia Vianello ( Ita, 2017, 68′). Un viaggio che pone un’importante riflessione sul ruolo della creatività, della cultura, e dell’arte per creare una “democrazia reale e collettiva”, come la definiscono gli autori, e per sostenere un processo transizionale che veda l’inclusione e la partecipazione di tutte le classi sociali e di tutte le appartenenze politiche e religiose, sulla scia di quei giorni nel 2011 in cui tanti tunisini scesero in strada nel nome di una karama (dignità) comune e condivisa. Il pre serata al LOFT vede la partecipazione dei due registi  Juan Martin Baicorria e Gaia Vianello all’interno del nostro salotto. 

–––-––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

Illustrazione in collaborazione con il progetto Keyhole di Arianna Callegaro e Luca Mazza.
Cover per il mese di gennaio 2018 a cura di Matteo Serri

Le immagini di Matteo Serri sono realizzate per progetti speciali con diversi marchi di moda e create utilizzando vecchie macchine fotografiche analogiche. Tutti gli scatti sono realizzati su pellicola o lastra, senza utilizzare effetti digitali o fotoritocco.

Le foto di Serri  sono state utilizzate da importanti brand internazionali: Anna Molinari, Coming Soon, Erika Cavallini, Ferragamo, Ferrari, Hettabretz, Iblues, Lamborghini, Maison Luchino, Malo, Malloni, Marella, MaxMara, MaxMara Weekend, Max&Co, MissSixty, Messagerie, Nike, Nokia, Sportmax, Yohji Yamamoto, Y’sMandarina.

“La cover che ho realizzato per Kinodromo si compone di due immagini che ad un primo sguardo risultano molto simili, ma ad uno più approfondito si scopre che la seconda foto sembra non avere aria.

Il primo scatto rappresenta un bosco con un sentiero, il secondo scatto è la stessa immagine ma è composta da più foto sovrapposte, qui il bosco si muove e riempie lo spazio, riflettendo una multi esposizione di realtà che tende a destabilizzare.” Matteo Serri.

 COVER  PROGRAMMA MESE GENNAIO 2018
Realizzata da Matteo Serri
––– Contacts

http://www.matteoserri.com
http://www.studiovetusta.com
https://www.facebook.com/Matte.Serri

______________________________________________________

COVER GENNAIO 2018 
A cura di MATTEO SERRI 

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

LOFT Kinodromo
Via San Rocco 16, Bologna
Entrata libera con tessera AICS 2017/2018 

Cinema Europa 
Via Pietralata 55, Bologna 
5 euro biglietto con tessera AICS 2017/2018

Tags: