X

A Natale siamo tutti più Porno > Mercoledì 6 dicembre

Dopo il successo dello scorso maggio e la proiezione del documentario “Porno&Libertà” di Carmine Amoroso, Ce l’ho Corto è felice di annunicare un nuovo evento interamente dedicato alla pornografia contemporanea “A Natale siamo tutti più Porno” : dibattiti, approfondimenti e proiezioni a cura di Hacker Porn Film Festival – HPFF e InsidePorn.

→ Ore 19.00 IGOR Libreria presso Senape Vivaio Urbano
Gli artisti Rosario Gallardo presentano il libro “Estasi dell’osceno. Tattiche di pornoguerrilla”, conducono l’incontro le ragazze di InsidePorn.

→ Ore 20.00 APERTURA LOFT (Via San Rocco 16)

→ Ore 21.00 Inizio PROIEZIONI:

★ Blown, Buck Angel, 5′
★Sonata, David Bloom, 19′
★The contract, Carlotta Moore, 7′
★Fuck the fascism, Maria Basura, 9′
★O mio fiore delicato, Rosario Gallardo, 16′
★Insight, Lidia Ravviso, 11′
★House of air, Brian and Karl, 4′

Nel corso della serata interverranno: Fran Stable e Lucio Massa di Hacker Porn Film Festival e i Rosario Gallardo.
Ingresso Up to You con tessera AICS
INGRESSO VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Ce l’ho Corto è una rassegna di cortometraggi che ha l’obiettivo di dare visibilità a cortometraggi indipendenti di giovani autori provenienti da varie parti d’Italia e d’Europa, insieme alla possibilità di creare momenti di confronto e dibattito intorno al cinema.

Inside Porn (Dentro il Porno) è un progetto di ricerca creato a Maggio 2016 da Maria Giulia Giulianelli, Giulia Moscatelli e Arianna Quagliotto. Come suggerisce il titolo il progetto punta a restituire uno sguardo interno alla Pornografia che possa rispondere ad alcune domande da sempre senza risposta: Che cos’è la Pornografia? Qual’è il rapporto esistente tra Pornografia e Sessualità?
Qual‘è il ruolo del corpo performante all’interno della rappresentazione pornografica?
Per rispondere a queste domande le ricercatrici decidono di partecipare a molti festival europei di Pornografia (come il Berlin Porn Film Festival e il Fish&Chips Festival di Torino) e di osservare direttamente ciò che concerne la produzione e la realizzazione di prodotti pornografici, così da contribuire al dibattito (accademico e sociale) con un punto di vista diverso e innovativo.

 

Tags:

Commenta:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *