X

SOUNDS GOOD – Rassegna di cinema e musica a cura di Kinodromo > Da giugno a settembre 2015

Kinodromo quest’estate non si ferma e propone una rassegna di cinema all’aperto dedicata ai grandi della musica internazionale, in collaborazione con Kilowatt presso Le Serre dei Giardini Margherita a Bologna. Parte così questa prima importante collaborazione estiva con il documentario sulla vita artistica di NICK CAVE. Seguirà nel mese di luglio un viaggio nella vita di FELA KUTI: “The Black President”. Rivoluzionario, musicista e attivista per i diritti umani nigeriano, inventore del genere musicale dell’afrobeat e considerato fra i più influenti artisti africani del XX secolo. Per il terzo appuntamento ci addentreremo nella cultura hip hop in una New York anni ottanta per scoprire uno stile di vita che ha segnato intere generazioni grazie al docu-film Wild Style.
L’ultimo appuntamento per la rassegna estiva ci trasferiamo invece a Berlino per raccontare la storia del mitico Bar 25 – Tage ausserhalb der Zeit (giorni fuori dal tempo) che racchiude la filosofia di una resistenza urbana messa in atto con la musica e forme di aggregazione non convenzionali.

Vi ricordiamo che l’appuntamento con la rassegna Sounds Good si svilupperà in quattro serate: una volta al mese fino a settembre 2015.

////////////////////////////////////////////////////////////////

Martedì 1 settembre 2015

Quarta e ultima proiezione > 21.30

Bar 25 – Tage ausserhalb der Zeit
di Britta Mischer e Nana Yuriko (Ger, 2012, 95′)

Versione originale con sottotitoli in italiano

10

Non è la banale storia di un club di Berlino, fondato nel 2003 da un gruppo di ragazzi appassionati di musica, bensì il racconto dello stile di vita, della musica, della creatività e dell’instancabile energia di un luogo magico che ha lasciato il segno.
In questo club tutto in legno, improvvisato sulla Sprea e gestito da una sorta di comune di giovani visionari, era possibile vivere esperienze sensoriali e umane su vari livelli; l’intrattenimento, studiato nei dettagli, era suggestivo e trasgressivo con la volontà di sovvertire cliché culturali e unendo diversi generi musicali elettronici a un gusto vintage e lezioso dell’arredamento piuttosto che a bolle di sapone, coriandoli e aeroplani di carta.
Una volta entrati, tra il locale, il ristorante, la piscina, il teatro, il cinema e la galleria d’arte era possibile partecipare liberamente a quel vulcanico laboratorio di idee sviluppate con grande ironia e voglia di divertirsi nell’intento di perseguire uno stile di vita accessibile, economico, vivace, rilassato e creativo.
Il documentario ripercorre i sette anni di vita del Bar 25 con le scene dei party più memorabili fino alla vicenda giudiziaria dello sgombero dettato dalle logiche speculatrici edilizie che hanno portato alla chiusura di un luogo di scambio umano reale autogestito, esempio della concreta possibilità di poter creare modelli urbani alternativi, partecipati e condivisi.

Trailer

[youtube id=”n2Hwx_pWqBc” width=”620″ height=”360″]

[information]…[/information]

DOVE: Kilowatt Summer presso Le Serre dei Giardini Margherita, Via castiglione 134 / via Polischi 9 – Bologna
QUANDO: martedì 1 settembre 2015 ore 21.30
COSTO: entrata libera

//////////////////////////////////////////////////////////

Martedì 4 agosto 2015

Terza Proiezione > 21.30

WILD STYLE di Charlie Ahearn (USA, 1983, 80′)

wild-style-cinema-firenze-730x490

Wild Style, è un film del 1983 diretto da Charlie Ahearn, prodotto inizialmente dalla First Run Features e ristampato in seguito dalla Rhino Records. Il film, ambientato nella New York anni ottanta, racconta la storia di un giovane writer newyorkese, Zoro (interpretato da Lee Quinones), che abitualmente dipinge la metropolitana e viene aiutato ad uscire dal ghetto da un generoso mecenate. Considerato come il classico dell’hip hop, contiene spezzoni di breakdance, freestyle eseguito da mc locali, e un turntablism di uno dei padri dell’hip hop, il dj Grandmaster Flash.

Il film è stato considerato negli anni a seguire la sua uscita un film di culto. Numerosi album hip hop come Illmatic di Nas, Midnight Marauders degli A Tribe Called Quest, Black Sunday dei Cypress Hill, Resurrection di Common e Check Your Head dei Beastie Boys hanno utilizzato campioni provenienti dalla colonna sonora del film. Nel 2007 il canale televisivo statunitense VH1 ha premiato il film per la grande influenza che ha avuto sulla cultura hip hop.

Trailer

[youtube id=”Hee38-NV11E” width=”620″ height=”360″]

[information]…[/information]

DOVE: Kilowatt Summer presso Le Serre dei Giardini Margherita, Via castiglione 134 / via Polischi 9 – Bologna
QUANDO: martedì 4 agosto 2015 ore 21.30
COSTO: entrata libera

 

////////////////////////////////////////////////////

Martedì 7 luglio 2015

Seconda proiezione > 21.30

FELA KUTI

IL POTERE DELLA MUSICA (Finding Fela) di Alex Gibney ( USA, 2014, 120′)

La storia di Fela Kuti, artista straordinario, oppositore coraggioso, prigioniero di coscienza di Amnesty International, ci parla della Nigeria di ieri e, purtroppo, della Nigeria di oggi”. (Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia)

111142-sd

Dopo il successo al Soundance Film Festival, nelle sale italiane arriva il film su Fela Kuti, il musicisita rivoluzionario che ha inventato l’afrobeat. Il film di Gibney racconta come Fela abbia creato un nuovo movimento musicale, l’afrobeat: esprimendo grazie alla musica le sue opinioni politiche, Fela si è scagliato contro il governo dittatoriale nigeriano degli anni ‘70 e ’80 contribuendo a un radicale cambiamento in chiave democratica in Nigeria e promuovendo la politica panafricana in tutto il mondo. Il potente messaggio di Fela, testimoniato anche dallo strepitoso successo dello show dedicato alla sua vita in scena a Broadway, rimane ancor oggi di assoluta attualità e si esprime nei movimenti politici dei popoli oppressi, che abbracciano la sua musica e il suo pensiero nella loro lotta per la libertà.

Trailer

[youtube id=”2edXN4E_eEg” width=”620″ height=”360″]

Evento in collaborazione con la società di distribuzione cinematografica: Wanted Cinema

Wanted 0

[information]…[/information]
DOVE: Kilowatt Summer presso Le Serre dei Giardini Margherita, Via castiglione 134 / via Polischi 9 – Bologna
QUANDO: martedì 7 luglio 2015 ore 21.30
COSTO: entrata libera

//////////////////////////////////////////////////////////

Martedì 9 Giugno 2015

Prima proiezione > ore 21.30

Nick Cave 20.000 DAYS ON EARTH di Ian Forsyth e Jane Pollard (UK, 2014, 95’)

20,000 days on earth

I “20.000 giorni sulla terra” cui si riferisce il titolo del film girato da Ian Forsyth e Jane Pollard sono quelli corrispondenti alla vita di Nick Cave, rockstar di culto e scrittore australiano. In questo film che unisce narrazione a visioni, scrittura a vita vissuta, musica a profonde sedute di autocoscienza, viene a galla tutto il genio di Nick Cave, la sua conturbante personalità, il suo straordinario stile narrativo e il suo rapporto esclusivo e intenso con la parola e con la narrazione. Uno straordinario viaggio nella vita complessa e a volte solitaria di uno scrittore e di una rockstar, attraverso il suo stesso racconto e i dialoghi con le persone a lui più vicine. Nel cast, oltre ai Bad Seeds, anche una splendida Kylie Minogue, già al fianco di Cave nell’incisione della hit “Where the wild roses grow”.

Trailer

[youtube id=”Ap0_y5EGttk” width=”620″ height=”360″]

Evento in collaborazione con la società di distribuzione cinematografica: Wanted Cinema

Wanted 0

[information]…[/information]
DOVE: Kilowatt Summer presso Le Serre dei Giardini Margherita, Via castiglione 134 / via Polischi 9 – Bologna
QUANDO: martedì 9 giugno 2015 ore 21.30
COSTO: entrata libera
Tags: