X

we ♥ lettering: SIGN PAINTERS di Faythe Levine & Sam Macon + Performance Luca Barcellona > Martedì 11 marzo 2014

Kinodromo, in collaborazione con Housatonic, Muschi e Licheni Design Network & Sfera Cubica, propone una serata dedicata all’arte della scrittura a mano, dalla calligrafia al lettering, passando per il sign painting e il writing: tradizioni artistiche, performance e sperimentazioni si incontrano in un evento dedicato al mondo delle scritte.

20.15| Presentazione del libro  “TAKE YOUR PLEASURE SERIOUSLY” e performance calligrafica di Luca Barcellona

Take your pleasure seriously

Luca Barcellona è un grafico e calligrafo freelance. Le lettere sono la componente principale per le sue creazioni. Insegna calligrafia con l’Associazione Calligrafica Italiana e tiene workshop in varie città europee. I suoi studi nel lettering spaziano dalla calligrafia classica, alla scrittura su grandi pareti, fino alla tipografia e alla stampa con caratteri mobili. Fra i brand che hanno richiesto i suoi lettering ci sono Carhartt, Nike, Mondadori, Zoo York, Dolce&Gabbana, Sony BMG, Seat, Volvo, Universal, Eni. Fra le sue ultime esposizioni le collettive “Oscuro Scrutare”, presso la Galleria Patricia Armocida di Milano, il progetto “Some Type of Wonderful” a (Melbourne/Sidney) e “Don’t Believe the Type” (Den Haag). Oltre ad aver preso parte a numerosi progetti indipendenti, i suoi lavori sono apparsi in svariate pubblicazioni; fra le ultime, uno speciale sulla rivista americana “Letter Arts Review”, “Calligraphy and Graphic Design” di Marco Campedelli, e i libri “Playful Type 2”, “Los Logos 5” e “Arabesque 2”, editi da Gestalten. Nel 2010 ha prodotto la sua linea personale di abbigliamento “Luca Barcellona Gold Series”. Recentemente ha pubblicato il suo primo libro monografico “Take Your Pleasure Seriously” edito da Lazy Dog press, casa editrice di cui è anche socio.

21.00| SIGN PAINTERS di Faythe Levine & Sam Macon (USA, 2013 / 80′)

SignPainters_BookCover-1C’era un tempo in cui le vetrine, le insegne, i manifesti, i cartelli sui capannoni, i cartelloni e addirittura i cartelli stradali erano tutti scritti a mano con vernice e pennello. Poi, com’è accaduto per molti altri mestieri manuali, l’arte di disegnare i cartelli è stata via via dimenticata, mentre l’industria delle insegne ha iniziato ad avvalersi sempre più di soluzioni tecnologiche rapide e a buon mercato. Il risultato è sotto i nostri occhi: una proliferazione di scritte generate al computer e ritagliate in serie ha portato a un’inquietante omologazione nel nostro paesaggio visivo.

Per fortuna da qualche tempo esiste un rinnovato interesse verso i pittori tradizionali di insegne, che sta portando ad una rinascita del mestiere tradizionale.

Nel 2010, i cineasti Faythe Levine, coautore di Handmade Nation, e Sam Macon iniziarono a documentare il lavoro di alcuni zelanti artigiani, i loro metodi consacrati dal tempo e la loro passione per la qualità e l’abilità manuale.

È nato così il documentario “Sign Painters”, la prima opera filmica che racconta il mestiere dei disegnatori di cartelli attraverso le storie e le immagini di oltre 20 pittori di insegne che ancora lavorano in varie città degli Stati Uniti.

Con una prefazione del leggendario artista (e, in passato, pittore di insegne!) Ed Ruscha, questo vivace film racconta le storie di pittori di insegne giovani e anziani, dalla nuova avanguardia che lavora in solitudine ai laboratori artistici collaborativi, come il New Bohemia Signs di San Francisco e lo Sky High Murals della Colossal Media di New York.

Sign Painters_Levine_Macon

Sign Painters

SignPainters_CaitlynGalloway1

TRAILER

[vimeo id=”61006621″ width=”620″ height=”360″]

[information]…[/information]

DOVE: Kinodromo @ Europa Cinema, via Pietralata 55, Bologna

QUANDO: Martedì 11 marzo 2014 – 20.00 PopCorn_hour e proiezione ore 21.00 – V.O Sub Ita

COSTO: 8,00 € / Ingresso ridotto 5 € per tutti coloro che acquisteranno la t-shirt di Luca Barcellona e i tesserati Kinodromo. La tessera Kinodromo costa 3 euro e si può fare direttamente al cinema.

Tags:

Commenta:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *