X

FOCUS sul TERRITORIO – Anteprima SPERICOLATO ATELIER di Agostino Biavati + COLLECTING BOLOGNA a cura di ARTISTI 7607 e IND.A.CO > Lunedì 31 marzo 2014

Torna al Kinodromo la rassegna FOCUS SUL TERRITORIO, che promuove le realtà produttive indipendenti locali operanti sul territorio bolognese con un’ anteprima assoluta: SPERICOLATO ATELIER di Agostino Biavati (Ita, 2013, 91′).

Apriremo la serata con un incontro dal titolo COLLECTING BOLOGNA sul tema dei diritti d’autore e dell’attore a cura di IND.A.CO (Collettivo Autori Indipendenti) e della cooperativa  ARTISTI 7607, impegnata nella difesa di questi diritti. Al dibattito parteciperanno anche gli interpreti del film in programma.

19.30 | PopCorn_Hour

IND.A.CO presenta: COLLECTING BOLOGNA, dibattito sui diritti d’autore e dell’attore, a cura della cooperativa ARTISTI 7607 con la presenza di Cinzia Mascoli (presidente).

Logo Artisti 7607

Nata nel 2013 per svolgere direttamente l’attività di amministrazione e intermediazione dei diritti connessi al diritto d’autore spettanti agli artisti interpreti ed esecutori; Artisti 7607 si è battuta per difendere e riaffermare un principio fondamentale di legalità e di diritto: spetta agli artisti scegliere a chi affidare la gestione dei propri diritti.

logoindaco

Urbano Barberini, Paolo Calabresi, Luca D’Ascanio, Augusto Fornari, Elio Germano, Carmen Giardina, Neri Marcoré, Cinzia Mascoli, Alberto Molinari, Paco Reconti, Alessandro Riceci, Claudio Santamaria, Giulia Weber sono i 13 soci fondatori della Cooperativa Artisti 7607.

21.00 | SPERICOLATO ATELIER di Agostino Biavati ( Ita, 2013, 91′)

Giorgio (Filippo Pagotto), al funerale dello zio artista, Jacopo Foschi – del quale aveva curato, in passato, la vendita delle opere – incontra Giulia (Lucia Mazzotta), apicoltrice ed ex compagna di Jacopo. La storia porterà ad un’indagine: che legame c’è tra Giulia e quella morte improvvisa?

friz

Il film sarà presentato dal Prof. Giacomo Manzoli, docente di Storia del Cinema Italiano presso il DAMS di Bologna.

Saranno presenti il regista e parte del cast, fra cui Filippo Pagotto e il mitico Leo Mantovani, simbolo del cinema indipendente bolognese.

Trailer

[youtube id=”ZRUgeENQYX8″ width=”620″ height=”360″]

Biografia

perchman

Agostino Biavati esordisce come regista con PUNTA ALBERETE (ITA, 1995, 14′) con il quale vince il premio Adriano Asti per la migliore opera prima a Valdarno-Cinema-Fedic e il Fotogramma di bronzo a Castrocaro (1996). In seguito realizza altri due cortometraggi, L’ULTIMA ROSA DELL’ESTATE (ITA, 2000, 15′) e L’ERUDITO E IL MENDICANTE (ITA, 2009, 4′), rispettivamente Menzione Speciale della giuria del Festival Internazionale del Cinema Indipendente (Picciano – Pesaro 2001), del CortoFiction (Chianciano Terme-2001) e al 24° CasteggioCinema (Casteggio-2001) e 3° premio al Video Festival Imperia. SPERICOLATO ATELIER è tratto dall’omonimo libro del regista, edito da Pendragon-Fortepiano nel 2011. Agostino è anche coautore di una sceneggiatura per il teatro, “Albertine”, realizzato dalla compagnia Teatro della Rabbia, per la regia di Francesca Migliore.

Ha girato anche il documentario INTERVISTA A BOLOGNA (ITA, 2000, 10′), in  vista dell’evento ‘Bologna Capitale della cultura nel 2000’.

[information]…[/information]

DOVE: Cinema Europa, via Pietralata 55, Bologna

QUANDO: Lunedì 31 marzo 2014 proiezione ore 21.00. Segue dibattito fino alle 23.30.

COSTO: 4 euro con tessera Kinodromo (non obbligatoria) che costa 3 euro e si può fare direttamente al Cinema Europa

Tags:

Commenta:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *