X

MONDOVISIONI •• GOD LOVES UGANDA di Roger Ross Williams > Martedì 21 gennaio 2014

Kinodromo rinnova la felice collaborazione con Locomotiv Club, Sfera Cubica, CineAgenzia e (da quest’anno) Medici Senza Frontiere per portare ogni martedì sera presso il Cinema Europa a Bologna la rassegna Mondovisioni: i documentari di Internazionale.

Il primo appuntamento previsto con Mondovisioni è in collaborazione con il Gender Bender Festival

Gender Bender

21.00 | GOD LOVES UGANDA di Roger Ross Williams (USA, 2013, 83′)

“Un conturbante sguardo sul ruolo dei missionari evangelici americani nella persecuzione dei gay africani”
The New York Times

Ci trasferiamo in Uganda dove i missionari evangelici americani sono noti, tanto per la creazione di scuole e ospedali, quanto per la promozione dell’intolleranza religiosa e di campagne contro omosessualità, aborto e contraccezione; alla scoperta dei due fronti del fondamentalismo cristiano, negli Stati Uniti e in Africa.

"God Loves Uganda" di Roger Ross Williams

Il documentario è già stato presentato e applaudito in madrepatria al Sundance Film Festival e al Full Frame Documentary Film FestivalIn versione originale sottotitolata in italiano. 

[youtube id=”_x3PTLQRQbA”]

SINOSSI

Molti missionari americani in Uganda mentre assistono la creazione di scuole e ospedali, promuovono l’intolleranza religiosa e campagne contro presunte immoralità sessuali, arrivando persino a ispirare una proposta di legge -senza precedenti- per rendere l’omosessualità passibile di pena capitale. Fede e avidità, estasi religiosa ed egocentrismo, sono le conflittuali ragioni che muovono i politici ugandesi, i leader evangelici e gli entusiasti soldati di una teologia che vede nell’Uganda l’avvio di una battaglia per la conquista di miliardi di anime. Sconvolgente e illuminante, God Loves Uganda conduce alla scoperta dei due fronti del fondamentalismo cristiano, negli Stati Uniti e in Africa.

BIOGRAFIA DEL REGISTA

Roger-Ross-Williams

Roger Ross Williams, classe ’73, è uno sceneggiatore, regista e produttore afroamericano originario del Sud Carolina e che vive e lavora a New York da più di 25 anni; pur avendo lavorato soprattutto in ambito televisivo, la maggior parte della sua carriera è riconducibile all’attività di documentarista. Dopo aver co-diretto la serie televisiva Un capo in incognito Williams è divenuto famoso a livello internazionale grazie alla vittoria, nel 2010, del Premio Oscar al Miglior Cortometraggio Documentario assegnato al suo Music by Prudence, sulla vita della disabile zimbabweiana cantante Prudence Mabhena.

[information]…[/information]

DOVE: Kinodromo @ Europa Cinema, via Pietralata 55, Bologna

QUANDO: Martedì 21 Gennaio, ore  21.00

COSTO: proiezioni 5 euro per i possessori della nuova tessera Kinodromo, che costa 3 euro e si può fare direttamente al cinema

Tags:

Commenta:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *