X

IN SEARCH OF BLIND JOE DEATH – THE SAGA OF JOHN FAHEY di James Cullingham, Live Performance di Egle Sommacal e After Party > Lunedì 16 dicembre 2013

Il Kinodromo presenta una serata all’insegna della musica dalle tonalità profonde e oscure del blues con il documentario sulla vita del famoso musicista JOHN FAHEY.

Chitarrista geniale, definito il Bukowski delle sei corde, perso tra il delta del Mississipi e il fiume Columbia, nella perpetua ricerca della fonte in cui zampilla il profondo Blues. Nasce così la leggenda eclettica di un artista diventato esempio per un’intera generazione di musicisti.

“La prima volta che ho incontrato il blues fu quando mi portarono qui su una nave.
C’erano uomini su di me e molti altri usavano la frusta …
… adesso tutti vogliono sapere perchè canto il blues …”
B.B. King 

19.30 PopCorn_Hour

Performance live di EGLE SOMMACAL: chitarrista della nota band bolognese MASSIMO VOLUME.

DSC01392

Durante la performance si alterneranno, in una sequenza mai uguale, brani di derivazione dalla scuola dell’American Primitive guitar e brani che traggono ispirazione da altri ambiti e generi.

Scaled Image

Egle Sommacal esordisce nella metà anni 80′ con un gruppo chiamato Detriti con cui incide un disco. Nel 1992 entra a far parte dei Massimo Volume con i quali incide quattro dischi e la colonna sonora di Almost Blue fino al 2001, anno di scioglimento del gruppo. Dal 2007, anno della reunion dei Massimo Volume, ad oggi, pubblica altri 3 dischi. Dal 2002 al 2004 ha collaborato con il gruppo italo-francese degli Ulan Bator, con cui incide il disco Nouvel air. Nel 2007 pubblica per la Unhip Records la sua prima prova solista, dal titolo Legno. Nel 2008 partecipa alle incisioni di Pontiac: storia di una rivolta, audiolibro digitale con testi di Wu Ming 2. Molte le collaborazioni live e in studio, tra cui quelle con Steve Piccolo, Mercato Nero, Moltheni, Vincenzo Vasi, Blake e/e/e, Teatro degli Orrori. Ha composto musiche per documentari (Opificio Ciclope, Dario Zanasi) e per la danza (Simona Bertozzi).

21.00 In Search of Blind Joe Death – The Saga of JOHN FAHEY di James Cullingham (Canada, 2013, 58′)

john-fahey-660-80


Sinossi

Documentario sul leggendario chitarrista americano John Fahey (1939-2001). Compositore, provocatore, geniale esecutore di folk, specializzatosi anche in rock e blues. Il film di Cullingham utilizza immagini di repertorio e registrazioni audio di Fahey, interviste con la ex moglie Melody Fahey, Dean Blackwood, Pete Townshend, Chris Funk, Joey Burns, il musicologo Rob Bowman e tanti altri. Dalla natia Washington D.C. ai viaggi intorno al delta del Mississippi, passando per New Orleans, Los Angeles, Toronto, Austin, New York e Oregon dove Fahey trascorse i suoi ultimi vent’anni.

Trailer

[youtube id=”HrFiG3ah2QM” width=”620″ height=”360″]

Biografia del Regista

MG_0207-Edit

Il canadese James Cullingham insegna Giornalismo, Inglese e Studi Liberali al Seneca College di Toronto. È anche un prolifico documentarista, creatore della Tamarack Productions nel 1989.

La sua prima produzione è una serie di documentari in cinque parti As Long As The River Flow (1991) sui diritti degli aborigeni.

Sempre della Tamarack Productions è il suo ultimo film Alla ricerca di Blind Joe Death – La Saga di John Fahey, uscito nelle sale Statunitensi il 13 agosto 2013 e premiato con il Platimun Remi Award al WorldFest Houston International Film Festival.

A partire dalle 22.30 After party d’eccezione

946084_666044970101975_1454330072_n

presso il Barazzo LIVE dove vi proporremo un concerto blues con i musicisti Fabio Arcifa alla chitarra e Dario Cucé all’armonica.

Il live è gratuito e ci sarà uno sconto sulla prima consumazione per chi presenterà il biglietto della proiezione precedente.

[information]…[/information]

DOVE: Kinodromo @ Europa Cinema, via Pietralata 55, Bologna

QUANDO: Lunedì 16 Dicembre ore 19.30  PopCorn_Hour / ore 21.00 Proiezione / ore 22.30 After party

COSTO: proiezione 4 euro per i possessori della nuova tessera Kinodromo, che costa 3 euro e si può fare direttamente al cinema.

Tags: