X

Venerdì 1 marzo, ore 23 – Midnight Cult anni '70 – The Rocky Horror Picture Show (UK/USA, 1975, 100')

Midnight Movies

Dopo gli anni ’90 e gli anni ’80, il nuovo ciclo dei film di mezzanotte del Kinodromo è dedicato ai film cult anni ’70, decennio in cui  negli Stati Uniti è iniziato il fenomeno dei Midnight Movies al cinema. Il primo film della rassegna dedicata anni settanta non poteva che essere…

THE ROCKY HORROR PICTURE SHOW di Jim Sharman (UK/USA, 1975, 100′)

proiezione in lingua originale con sottotitoli in italiano.

50hmrockIl Rocky Horror Picture Show viene considerato un caso unico nella storia del cinema, sotto diversi aspetti. Il più noto riguarda il fatto che è stato il primo film, e forse è ancora oggi l’unico, in cui il pubblico in sala prende parte attivamente allo spettacolo, gridando battute di appoggio durante le pause dei dialoghi, tirando oggetti contro lo schermo e, soprattutto, presentandosi alle proiezioni con costumi ispirati al film.

Il fenomeno della partecipazione del pubblico è stato osservato fin dalla sua uscita nel 1975, ma è letteralmente esploso durante
le proiezioni notturne dei Midnight Movies newyorkesi degli anni 70, e si è via via consolidato nel tempo. Ad oggi quello del pubblico si può considerare una vero e proprio ruolo cinematografico, incentrato su battute fisse e azioni prestabilite (per la guida completa a come comportarsi durante una visione del Rocky Horror, cliccare QUI)

Nonostante il titolo, il Rocky Horror Picture Show non è un film horror, bensì una commedia musicale rock. Tratto dal musical teatrale inglese The Rocky Horror Show, scritto e musicato da Richard O’Brian, il film, basato su una sceneggiatura scritta dallo stesso O’Brian insieme al regista Jim Sharman, è un tributo ai B-movie di fantascienza e horror della fine degli anni 40. Tra gli interpreti, oltre a Tim Curry nella parte del protagonista Dr. Frank-N-Furter, spicca la presenza di una giovane Susan Sarandon nel ruolo di Janet Weiss.

Rocky Horror Audience Dresses Up

Il Rocky Horror Picture Show è oggetto di un vero e proprio culto internazionale ed è considerato uno dei più noti e dei più redditizi Midnight Movie di tutti i tempi. Nel 2005 è stato selezionato tra i film da conservare nel National Film Registry  della Libreria del Congresso degli Stati Uniti sotto la categoria dei film “culturalmente, storicamente o esteticamente significativi”.

La pellicola è nota anche per detenere il primato del film più a lungo programmato della storia del cinema. Nonostante siano passati 38 anni dalla sua premiere, ancora oggi diversi cinema in tutto il mondo continuano a proiettarla a cadenza fissa. In Italia è celebre il caso del cinema Mexico di Milano che nel 2011  ha celebrato i 30 anni consecutivi di proiezione della pellicola.

La lista dei cinema che in tutto il mondo proiettano almeno una volta al mese il Rocky Horror Picture Show è lunga e variegata. Il Kinodromo è orgoglioso di entrare a farvi parte per il mese di Marzo 2013: l’appuntamento è per Venerdì 1 Marzo alle 23.00, presso il Cinema Europa di via Pietralata 55, Bologna.

Sinossi

Un eminente criminologo ci racconta la storia di Brad e Janet, una coppia di giovani promessi sposi che, in una notte buia e tempestosa, rimane a piedi in un luogo isolato a causa di un guasto alla macchina. Alla ricerca di un telefono col quale chiedere aiuto, Brad e Janet bussano al portone di un castello dove un gruppo di strani e inquietanti individui è alle prese con la Convention Annuale della Transilvania, organizzata dal signore del maniero, il bizzarro dottor Frank-N-Furter…

 

 

 

Leggi la recensione di Lucia Malerba

 

 

 

TRAILER

[youtube id=”h3kkbZU-JtY” width=”620″ height=”360″]

[information]

DOVE: Kinodromo @ Cinema Europa, via Pietralata 55, Bologna

QUANDO: Venerdì 1 marzo 2013 alle ore 23

COSTO: Lo spettacolo costa 4 euro. Per accedere alla Sala è però obbligatorio avere la tessera Kinodromo che costa 3 euro e si può fare direttamente al cinema. Per evitare code, è possibile compilare in anticipo il modulo con i propri dati personali, scaricandolo QUI.

[/information]
Tags: