X

Venerdì 22 febbraio, ore 23 – Midnight Movies: Annunciamo il Vincitore del Cult On Demand anni '80!

La scelta del secondo Cult di Mezzanotte del pubblico del Kinodromo è stata una competizione testa a testa che fino all’ultimo ci ha tenuti col fiato sospeso.

Avevamo dato per quasi certa la vittoria di Blade Runner, poi Labyrinth e Videodrome hanno fatto un balzo in avanti, ma alla fine l’ha spuntata il capolavoro di David Lynch del 1986, Velluto blu.

Un’opera scandalosa, torbida e affascinante che ci mostra l’universo perverso e mostruoso nascosto sotto la superficie apparentemente calma dell’America contemporanea e che conferma l’inclinazione onirica e visionaria dell’autore statunitense che ha trasformato definitivamente l’immaginario cinematografico.

Blue Velvet, titolo originale del film, è tratto dalla struggente canzone omonima di Bobby VintonLoc_big che Isabella Rossellini canta in un locale notturno. Accanto all’attrice, troviamo altri grandi interpreti come Dennis Hopper, Laura Dern e Kyle MacLachlan.

Basta la trama per stuzzicare la curiosità di vedere quest’opera straordinaria.

Anche chi lo ha già visto non potrà non rivederlo.

Nella tranquilla Lumberton, in California, il giovane studente Jeffrey scopre in mezzo ad un campo un orecchio umano reciso di netto e lo porta alla polizia. Conosce così Sandy, figlia del detective Williams, e i due ragazzi, presi dalla curiosità, cominceranno ad investigare per conto proprio, scoprendo che nella loro cittadina esiste un oscuro e amorale mondo sotterraneo fatto di violenza, sesso, droga e polizia corrotta.

Il genio di Lynch, un regista che non ha fatto altro che cult, lo ritroveremo a marzo con la proiezione del suo primo film Ereserhead del 1977, l’ultimo grande Midnight Movies della storia, nell’accezione della rassegna in programma nel prossimo mese.

Velluto Blu sarà proiettato in lingua originale con i sottotitoli.
Questa volta vi chiediamo di essere davvero puntuali, il film dura due ore ed inizierà alle 23.00 in punto!

Riportiamo di seguito i risultati della votazione

598416_10151310390077861_791063456_n

 

TRAILERS

Note sul regista

David Lynch, nato il 20 gennaio 1946 a Missoula, nel Montana (USA), inizia gli studi di disegno alla Pensylvania School of Fine Arts nel 1966 per poi dedicarsi con sempre maggior impegno alla settima arte. Personaggio schivo e defilato, malgrado sia ormai acclamato come uno dei più importanti registi degli ultimi anni e malgrado la sua multiforme attività che lo vede di volta in volta anche nei panni dello sceneggiatore, del montatore, del disegnatore di fumetti, del pittore e addirittura compositore, ci ha regalato negli anni memorabili capolavori come la serie televisiva I segreti di Twin Peaks, i film The Elephant Man, Cuore Selvaggio, Strade Perdute, Una storia veraMulholland Drive e Inland Empire.

[information]…[/information]

DOVE: Kinodromo @ Cinema Europa, via Pietralata 55, Bologna

QUANDO: Venerdì 22 febbraio 2013, alle ore 23

COSTO: Costo proiezione 4 euro. Per accedere alla Sala è però obbligatorio avere la tessera Kinodromo che costa 3 euro e si può fare direttamente al cinema.

Tags: