X

Lunedì 18 febbraio ore 19.30 Walking Mountains + MONDOVISIONI ore 21.00 The Brussels Business di F. Moser e M. Lietaert (Belgio/Austria, 2012)

Rassegna MONDOVISIONI: I documentari di Internazionale

Il 3° dei recentissimi film su informazione, attualità internazionale e diritti umani in anteprima a Bologna
a cura di Kinodromo, Sfera Cubica, Bentivoglio InfoShop, CineaAgenzia.

Kinodromo_18_Febbraio_2013_800

 

Leggi la recensione di Chiara Caporicci

 

IL TRAILERS

Kinodromo, Bentivoglio Infoshop e Sfera Cubica, tre giovani realtà bolognesi, uniscono le proprie forze per portare a Bologna la rassegna Mondovisioni, l’iniziativa di Internazionale in collaborazione con CineAgenzia dedicata a documentari scelti nei migliori festival e provenienti da tutto il mondo, intorno ad alcuni dei temi più cari alla nota rivista italiana: attualità, diritti umani, informazione e libertà di espressione. Una collaborazione interessante che scorre tra tre delle realtà più vivaci e dinamiche del territorio: dal nuovo modo di fare, guardare e intendere cinema dell’Associazione Kinodromo, passando per l’esperienza promozionale e organizzativa degli eventi musicali e culturali di Sfera Cubica, fino ad arrivare ad uno spazio multilivello come il Bentivoglio Infoshop e il suo Club, dove servizi, informazioni, concerti e mostre coesistono e sono traino l’uno per l’altro. L’intento comune è quello di unire giovani professionalità per portare nella città di Bologna nuove espressioni culturali che vadano al di là del semplice evento e che possano costituire degli appuntamenti partecipati di riflessione e informazione, con uno sguardo ad alcune particolari storie di livello mondiale, di cui Internazionale è spesso portavoce.

[information]…[/information]

DOVE: Kinodromo @ Cinema Europa, via Pietralata 55, Bologna

QUANDO: Lunedì 18 febbraio 2013 dalle ore 19.30 POPCORN HOUR / 21.00 proiezione

COSTO: Lo spettacolo costa 5 euro. Per accedere alla Sala è però obbligatorio avere la tessera Kinodromo che costa 3 euro e si può fare direttamente al cinema.

Tags: